Fisco

La sezione Fisco, si trova all’interno della voce di menu “Movimenti” e permette di:

  • Gestire le scadenze fiscali del condominio
  • Generare file telematici per importazione diretta sul portale dell’Agenzia delle Entrate

La sezione fisco è caratterizzata dalla divisione in sottocategorie: F24, CU, 770 e Quadro AC, vediamole nel dettaglio:

F24

La sezione F24 è a sua volta divisa in due tab, rispettivamente “ritenute da versare” e “F24 da versare”. Nella prima tab si trova la lista delle ritenute d’acconto da versare con l’ F24 mentre la seconda contiene la lista degli F24 generati che vanno pagati.

NB. Affinché le ritenute d’acconto vengano visualizzate nella lista, si dovrà procedere al pagamento della fattura associata. Da quel momento infatti la ritenuta acquisterà come data di scadenza il 16 del mese successivo al pagamento della fattura e potrà essere versata con l’F24. 

Come generare/pagare un F24 

Nella lista delle ritenute utilizzando la selezione multipla sarà possibile eseguire differenti azioni:

  • Generare il modello F24 in pdf cliccando sull’icona ;
  • Scaricare la lista delle ritenute selezionate in formato csv, cliccando sull’icona ;
  • Segnare le ritenute selezionate come pagate senza dover generare l’F24, cliccando sull’icona .

Una volta richiesto il documento il sistema provvederà a inviare una notifica visualizzabile sull’icona in alto in destra, appena il file sarà pronto per il download. 

NB. Se vengono selezionate ritenute d’acconto scadute, prima di procedere alla generazione del modello F24, il sistema provvederà a chiedere di inserire interessi e sanzioni.

Tutti i modelli generati da pagare si troveranno nella tab “F24 da versare”, anche in questo caso basterà selezionare il documento da pagare e inserire il pagamento. Se invece si vorrà procedere alla cancellazione dell’F24 cliccare su , a questo punto la lista delle ritenute associate verrà riportata nella tab “ritenute da versare”.

CU

Contiene la lista delle spese pagate che i fornitori del condominio hanno effettuato nell’anno contabile selezionato.

Utilizzando la selezione multipla sarà possibile eseguire differenti azioni:

  • Generare il modello CU in pdf cliccando sull’icona ;
  • Generare il tracciato telematico da importare sul portale dell’Agenzia delle Entrate cliccando sull’icona .

Una volta richiesto il documento il sistema provvederà a inviare una notifica visualizzabile sull’icona in alto in destra, appena il file sarà pronto per il download. 

770

Contiene la lista delle ritenute contenute negli F24 versati. Utilizzando la selezione multipla sarà possibile eseguire differenti azioni:

  • Generare il modello 770 in pdf cliccando sull’icona ;
  • Generare il tracciato telematico da importare sul portale dell’Agenzia delle Entrate cliccando sull’icona .

Una volta richiesto il documento il sistema provvederà a inviare una notifica visualizzabile sull’icona in alto in destra, appena il file sarà pronto per il download

Quadro AC

Contiene la lista delle fatture/spese dell’anno indicato a cui in fase di creazione è stata selezionata la check box “fiscalità” e “Quadro AC”. Il listato potrà essere filtrato per fatture/spese pagate e non.

Utilizzando la selezione multipla sarà possibile generare il file pdf cliccando sull’icona .

Detrazioni fiscali

Per gestire la documentazione legata alle detrazioni fiscali del condominio seguire questi passaggi:

  1. Assicurarsi che ogni unità immobiliare riporti tutti i dati catastali;
  2. Completare l’anagrafica dei condomini inserendo i codici fiscali validi;
  3. All’interno del dettaglio dell’unità cliccare sulla tab “beneficiari detrazioni fiscali e indicare le persone che hanno diritto alle detrazioni, che siano i condomini o anche soggetti terzi al condominio (cessione del credito);
  4. Quando viene creata una fattura selezionare dalla card “Dati aggiuntivi” selezionare la checkbox fiscalità>soggetto a detrazioni fiscali e indicare l’intervento;
  5. In fisco>detrazioni fiscali procedere alla produzione dei documenti tra cui tracciato telematico e ricevute per condomino cliccando sull’icona

Come importare il file telematico sull’Agenzia delle Entrate

Grazie a questi semplici passaggi Condexo ti aiuta a importare il file telematico generato dalla piattaforma sul sito dall’Agenzia delle Entrate.

  1. Scaricare il file telematico (CU, 770) dalla sezione fisco;
  2. Scaricare l’applicazione “Desktop telematico” dal sito dell’AdE previa richiesta di credenziali di accesso al servizio. Inserire i dati fiscali e il PIN fornito;
  3. Dopo aver aggiornato il programma cliccare sulla sezione “applicazioni” e selezionare “file internet”;
  4. Nella pagina che si apre cliccare su “controlla file” e caricare il file generato da Condexo. Una volta verificato il file seguire le indicazioni per poterlo recuperare;
  5. Nella pagina file internet sempre nel desktop telematico cliccare ora su “prepara file” e caricare il file che in precedenza è stato controllato. Anche in questo caso bisognerà seguire le indicazioni per poter recuperare il file processato.
  6. L’ultimo passaggio da effettuare è quello di andare sul sito dell’AdE e recarsi nella sezione Servizi per – Invio, allegare il file e premere il bottone OK. L’invio può ritenersi effettuato solo quando il sistema fornisce in risposta la pagina di conferma della trasmissione, che riporta anche il protocollo attribuito all’invio.