Preventivo

La sezione Preventivo, si trova all’interno della voce di menu “Bilancio” e permette di:

  • Creare un nuovo preventivo
  • Scaricare documentazione
  • Visionare il riparto
  • Utilizzare la modalità bozza
  • Inserire le eccezioni sui titoli di spesa

Come creare un nuovo bilancio preventivo

Per poter creare o visualizzare il bilancio preventivo selezionare in alto il condominio e l’esercizio desiderato. 

NB. ogni esercizio può avere un solo bilancio collegato.

Una volta selezionato condominio ed esercizio nella colonna di destra inserire il nome del conto e la tabella millesimale. A questo punto nel campo titolo di spesa inserire il nome e l’importo e cliccare su . Procedere con questa operazione fino al completamento del conto e cliccare su salva.

Preventivo Approvato o Bozza

Il bilancio preventivo in Condexo può assumere due diversi stati: bozza e approvato, che possono impostati tramite il bottone

  • Stato Bozza: è la condizione di partenza di ogni preventivo nuovo che deve essere creato, ma anche quella di un preventivo che deve essere modificato. 

Quando il bilancio si trova in stato bozza il condomino non riceverà le comunicazioni automatiche del sistema e visualizzerà nella sua area personale un messaggio che dice: “contabilità in aggiornamento” che quindi gli inibirà la visione della contabilità del condominio per quell’esercizio.

  • Stato Approvato: quando il preventivo si trova in questo stato al condomino sarà permesso vedere la contabilità del condominio nella sua area personale, potrà ricevere le comunicazioni di sistema direttamente sulla sua mail e utilizzare i pagamenti online.

NB. l’amministratore può passare dallo stato bozza a quello approvato e viceversa tutte le volte che vuole.

Eccezioni sui titoli di spesa

Durante l’inserimento o la modifica dei titoli di spesa, il sistema da la possibilità di associare a quest’ultimo una tabella diversa da quella del conto a cui il titolo è associato o di inserire delle eccezioni sulla stessa tabella che valgono però solo per il titolo di spesa in oggetto.

  • Nel primo caso dalla select scegliere la nuova tabella da associare e procedere al salvataggio.
  • Nel secondo caso selezionare la stessa tabella del conto e salvare. Tornare sul titolo di spesa e in corrispondenza della select della tabella, cliccare su , inserire le eccezioni nella nuova pagina che si apre e infine salvare.

Eliminare il preventivo

Dalla pagina del bilancio preventivo si possono eseguire due tipi di eliminazione: una a livello di titolo di spesa cliccando sull’icona vicino alla denominazione, la seconda riguarda l’intero preventivo ed è possibile cliccando sull’icona in alto a destra della pagina.

NB. la cancellazione dei titoli di spesa o più in generale dell’intero bilancio sono possibili solo se non vi sono movimenti associati e quindi anche il piano rateale.

Stampe preventivo e riparto

Nella pagina in alto a destra cliccare su , nella finestra che si apre l’utente avrà la possibilità di selezionare: la stampa (bilancio per conto o riparto); il tipo di file da generare (pdf o csv); l’ordinamento (per unità o per persona) e vari filtri.

Una volta richiesta la stampa il sistema provvederà a inviare una notifica visualizzabile sull’icona in alto in destra, appena i file saranno pronti per il download.